Recensione “Non mi fermerò mai” su Otternative

postato in: Recensioni 0

Non mi fermerò mai ha sonorità che si accostano al pop punk più melodico, e per questo disco Giancarlo ha dichiarato di aver preso ispirazione dalla band statunitense punk hardcore Hüsker Dü.
Purtroppo per lui il tempo del “voglio ribellarmi, faccio punk” è ormai finito. La track-list è però corposa, composta da sette brani che evidentemente, come si evince già dal titolo dell’album, sono un po’ un’autobiografia.

[continua…]

Leggi l’intero articolo qui