Recensione “Kingston Funky Crime” su RockGarage

postato in: Recensioni 0

Ci sono alcuni generi musicali che non possono essere slegati dalle terre in cui sono stati concepiti e si sono diffusi come stile di vita, come visione della stessa. Non è un caso che dal Sud Italia, dalla calda terra della nostra penisola, arrivano questi suoni estivi, afosi, che fanno ballare…come un party in Giamaica, dove tutto iniziò. I Bruno & The Souldiers abbracciano proprio la cultura ska e reggae ma lo fanno con classe, non con la classica ritmica in levare che dopo quattro o cinque pezzi ha già stancato tutti (o quasi).

[continua…]

Leggi l’intero articolo qui