Recensione “Kingston Funky Crime” su Music Map

pubblicato in: Recensioni | 0

“Kingston Funky Crime” si apre con le ambientazioni cinematografiche della titletrack: i primi secondi scorrono fra echi-Calibro 35 e scenari da poliziesco all’italiana ed è soltanto con l’inizio della parte cantata che vien fuori l’altra anima del sound del collettivo … Continued

Recensione “Kingston Funky Crime” su TRAKS

pubblicato in: Recensioni | 0

Kingston Funky Crime è il nuovo ep di Bruno & The Souldiers. Le cinque tracce  viaggiano tra nazioni, correnti e periodi diversi, arrivando a scomodare anche Jimi Hendrix con una reinterpretazione di Crosstown Traffic in duplice versione. [continua…] Leggi l’intero articolo qui

Recensione “Non mi fermerò mai” su Otternative

pubblicato in: Recensioni | 0

Non mi fermerò mai ha sonorità che si accostano al pop punk più melodico, e per questo disco Giancarlo ha dichiarato di aver preso ispirazione dalla band statunitense punk hardcore Hüsker Dü. Purtroppo per lui il tempo del “voglio ribellarmi, faccio punk” è ormai finito. La … Continued

Recensione “Non mi fermerò mai” su TRAKS

pubblicato in: Recensioni | 0

Si parte dall’energia di Quello che non c’è, canzone basata sul diniego e sulla natura elettrica dei suoi suoni. Altrettanto veloce e coordinata Congratulazioni, sostenuta da un continuo lavoro del basso. L’influenza del post punk americano (Hüsker Dü su tutti) è evidente … Continued

Recensione “Kingston Funky Crime” su Otternative

pubblicato in: Recensioni | 0

  Kingston Funky Crime è il brano d’apertura dell’EP, che prevede una track-list alquanto povera e ridondante: troviamo una duplice versione di Crosstown traffic di Jimi Hendrix, che rimarca l’animo caleidoscopico della band in fatto di influenze, e Come closer, e la sua Bassplate dub cut … Continued

Recensione “Non mi fermerò mai” su Insane Voices Labirynth

pubblicato in: Recensioni | 0

Il nome dell’album così come la copertina sembrano anticipare quello che ascolteremo nei circa trenta minuti divisi nelle sette tracce che compongono il disco. La copertina infatti ritrae un particolare della giacca di jeans che ha accompagnato Gianky durante tutta … Continued

Recensione “Kingston Funky Crime” su Musizine (Belgio)

pubblicato in: Recensioni | 0

Het Italiaanse gezelschap Bruno & The Souldiers vermengt ska en rocksteady met soul, vandaar de ‘Souldiers’ in de bandnaam ipv ‘Soldiers’. Ze hebben net een vinyl-EP uit op Onedrop Fellas Records. De bekendste naam die aan dat label kan gelinkt … Continued

Recensione D O M A su Impatto Sonoro

pubblicato in: Recensioni | 0

“lajf həbɪtʃuəl”, il primo full lenght dei lodigiani [‘selvə], uscito nel 2014, si inseriva con autorevolezza nell’ondata post-black metal seguita alla pubblicazione di “Sunbather” da parte dei Deafheaven, mettendo in mostra un ottimo livello di scrittura che, nell’alternare momenti maggiormente tirati … Continued

Recensione D O M A su Can this even be called Music?

pubblicato in: Recensioni | 0

Italy’s Selva – stylized [‘selvə] – is a potent purveyor of blackened post-hardcore. Their 2016 album Eléo was impressive enough as it was, but I think they truly hit the nail right on its head with their just-released EP Doma. With only two tracks, the twenty-five-minute record … Continued

Recensione Deep Valley Blues – Deep Valley Blues su Steel On Fire

pubblicato in: Recensioni | 0

  A cura di Sara&Blondie, revisione di Giulia Fordiani   I Deep Valley Blues nacquero in Calabria, più precisamente a Catanzaro dalla mente di due musicisti abbastanza particolari: Umberto Arena (chitarra e seconda voce) e Gian Domenico Sestito (basso e voce solista), ex componenti di altre … Continued

Recensione GroG – Men of Low Moral Fiber su Ox-Fanzine

pubblicato in: Recensioni | 0

Die zweite EP des Instrumental-Duos GROG ist einerseits das Austarieren der Dancepunk/Noiserock-Welten von DEATH FROM ABOVE oder THE FAINT, die in alter Holzhammermanier wuchtige Drums mit prägnanten Bassriffs umnieten. Andererseits formuliert „Men Of Low Moral Fiber“ eine experimentellere Idee aus, … Continued

Recensione GroG – Men of Low Moral Fiber su Distorsioni

pubblicato in: Recensioni | 0

Il ristretto formato bipolare basso-e-batteria è un’interessante scoperta dell’indie italiano più distante dai riflettori e dalla facile melodia. Dopo il garage rock dei Lillie Langtry e l’ironia trash partenopeo dei Buddha Superoverdrive, ecco il post rock in crosta noise di … Continued

Recensione Deep Valley Blues – Deep Valley Blues su Heavy Metal Heaven

pubblicato in: Recensioni | 0

Nati nel 2016, i calabresi Deep Valley Blues sfoggiano un roccioso stoner rock, con contaminazioni metal e vagamente dal sapore southern. Questo da vita ad un buon connubio, che però forse potrebbe essere meglio. La prima cosa che spicca dell’album Deep Valley Blues, … Continued

Recensione GroG – Men of Low Moral Fiber su Dischirotti #dischifreschi

pubblicato in: Recensioni | 0

GroG, progetto di Luigi Malara e Filippo Buglisi, nasce nel 2015 a Reggio Calabria. Con due Ep all’attivo, “Your Satisfaction Is Our Best Reward” e il nuovissimo “Men of Low Moral Fiber”, pubblicati entrambi da Musichette Records, il duo sfonda i … Continued

Recensione GroG – Men of Low Moral Fiber su Eklektik Rock

pubblicato in: Recensioni | 0

Formé en 2015, Grog est un duo italien basse/batterie/claviers appréciant ajouter de l’expérimental à son noise rock instrumental. Après un premier EP (Your Satisfaction, is our best reward) sorti l’an dernier, les deux gars de Reggio Calabria reviennent avec un … Continued

Recensione GroG – Men of Low Moral Fiber su Grind on the Road

pubblicato in: Recensioni | 0

I Grog sono un interessante duo strumentale che proviene da Reggio Calabria. Dopo il primo EP rilasciato sotto Musichette Records lo scorso anno, tornano con Men of Low Moral Fiber per la medesima etichetta. La partenza elettro di “The Great Jeeg in the Sky” è delle … Continued

Esclusiva GroG – Men of Low Moral Fiber su Distorsioni

pubblicato in: Esclusive Album | 0

  Esce oggi 22 Settembre 2017 “Men of Low Moral Fiber”,  il nuovo secondo EP del duo calabrese (Reggio C.) noise/sperimentale GroG, pubblicato dalla net label Musichette Records. Il lavoro è composto da quattro tracce completamente strumentali. Il primo EP del duo, nato … Continued

Intervista Deep Valley Blues – Deep Valley Blues su Metal In Italy

pubblicato in: Interviste | 0

I catanzaresi Deep Valley Blues hanno recentemente pubblicato il loro primo EP dal titolo omonimo, registrato in presa diretta ed influenzato principalmente dalle atmosfere desertiche dello stoner americano e dal blues. Abbiamo approfondito con la band le radici del sound proposto ed … Continued

Intervista Deep Valley Blues – Deep Valley Blues su Insane Voice Labirynth

pubblicato in: Interviste | 0

Si  potrebbe iniziare con la vostra storia, raccontatela. Umberto (chitarrista): Il tutto nasce dal mio ritorno in Calabria e dalla voglia di suonare dei vecchi pezzi che avevo in cantiere, ma poco dopo il progetto andò scemando per impegni personali degli … Continued

Recensione Deep Valley Blues – Deep Valley Blues su Insane Voice Labirynth

pubblicato in: Recensioni | 0

  Questa volta avventurieri ci troviamo in una vallata, alle pendici montuose dell’Hard rock, ad accompagnarci sono i “Deep Valley Blues” con il loro omonimo disco d’esordio (da non confondere con il “Deep valley blues” di “Bradley Palermo” edito anch’esso … Continued

Recensione Captain Quentin – We’re Turning Again su RockGarage

pubblicato in: Recensioni | 0

Molto particolare il sapore dei Captain Quentin, band tutt’altro che di primo pelo. I ragazzi infatti creano uno stile che fa a cazzotti con se stesso facendone derivare un’immagine davvero particolare e, a nostro parere, da ascoltare e riascoltare. Da … Continued

Recensione (AllMyFriendzAre)DEAD – Wonders From The Grave su RockGarage

pubblicato in: Recensioni | 0

Ritornano gli (AllMyFriendzAre)DEAD che avevano conosciuto già con Hellcome(recensito da noi a questa pagina) e Black Blood Bloom (recensione invece disponibile cliccando qui): 2015, terza uscita dal titolo Wonders From The Grave. Sound coerentemente evoluto: i ragazzi difficilmente si staccheranno dal loro concetto di musica fatto di … Continued

Esclusiva di Shot From The Ceiling – (AllMyFriendzAre)DEAD su Impatto Sonoro

pubblicato in: Esclusive Videoclip | 0

  Gli (AllMyFriendzAre)DEAD presentano il nuovo videoclip “Shot From The Ceiling”, brano contenuto nel loro terzo album “Wonders from the Grave”, uscito per Overdrive Records.   Coprodotto dalla calabro-ligure VisionAir e diretto da Giancarlo Galante, il videoclip racconta di un … Continued

Recensione Captain Quentin – We’re Turning Again su Blow Up Magazine

pubblicato in: Recensioni | 0

Scaletta tutta strumentale come d’abitudine per i Captain Quentin e al solito una manciata di pezzi che partono da solide basi math-rock per sgusciare via in direzioni più o meno prevedibili – caroselli lounge (Caffè Connection), frequenze dub-wave (Aghosto), spruzzate … Continued

Recensione Captain Quentin – We’re Turning Again su Artists And Bands

pubblicato in: Recensioni | 0

La genialità di “Frank Zappa” ha lasciato al mondo intero oltre che un’infinità di musica straordinaria anche creature immaginarie nascoste nell’impensabile. I “Captain Quentin” hanno scovato, nella fantasia più recondita, uno di questi esseri colorati dandogli finalmente la libertà di … Continued

Recensione Captain Quentin – We’re Turning Again su La Caduta

pubblicato in: Recensioni | 0

MEGARECENSIONI vol.4 — Gennaio 2017 pt.1 Proprio quando pensi che il rock strumentale sia morto da un pezzo e non abbia niente più da dire, ecco che arriva l’ennesima conferma di quello che pensi. Di quarantenni col mito di Zappa che si divertono … Continued

Recensione Captain Quentin – We’re Turning Again su Insane Voices labirynth

pubblicato in: Recensioni | 0

L’Italia in ambito musicale, è sempre stata rinomata per bands, che hanno sempre saputo unire l’eleganza alla tecnica oltre a raffinate melodie unite ad intricati passaggi strumentali. Questo sound nasceva all’alba degli anni 70’ e non ha mai smesso di … Continued

Recensione Captain Quentin – We’re Turning Again su Più o meno Pop

pubblicato in: Recensioni | 0

Mi sono trovato a recensire We’re Turning Again dei Captain Quentin, uscito lo scorso maggio per From Scratch Records e Overdrive Records, con un certo timore per il fatto che non mi capita spesso di ascoltare musica esclusivamente strumentale. Tuttavia avvicinarmi a quest’album mi ha fatto … Continued

Recensione Captain Quentin – We’re Turning Again su Metal Eyes

pubblicato in: Recensioni | 0

I CAPTAIN QUENTIN FANNO MUSICA CON LA MANOPOLA DEL FLUSSO DI COSCIENZA TOTALMENTE APERTA, NOTE CHE FLUTTUANO NEL NOSTRO CERVELLO IN UN’INEBRIANTE DOCCIA SONORA PIENA DI FORZA E DI ORIGINALITÀ. Perché dovreste sentire un disco, o peggio, perché sprecare parte … Continued

Recensione selvə – eléo su Il Pozzo dei Dannati

pubblicato in: Recensioni | 0

Inizio la mia recensione del disco portando alla vostra attenzione alcune raccomandazioni da seguire per reggere l’impatto con questo lavoro. Dotatevi sicuramente di cinture di sicurezza perché, come avrete modo di capire sin dall’opener “Soire”, l’approccio alla musica dei Selva … Continued

Recensione Bruno & The Souldiers – Nothing To Lose su System Failure

pubblicato in: Recensioni | 0

I Bruno and the Souldiers nascono nel 2015 dalla mente di Bruno Pittelli (chitarra e voce), dall’energia della sezione ritmica di Giorgio Faini (batteria) e Carlo Delfino (basso) e dalle timbriche old school di Vito Tassone (tastiere). Qui vi parliamo del loro Ep … Continued

Recensione Fall of Minerva – Portraits su Score A/V

pubblicato in: Recensioni | 0

Ils s’étaient fait remarquer en 2013 avec d’abord une démo éponyme en forme de premier essai proprement aplati dans l’en-but puis une transformation entre les poteaux quelques mois plus tard avec ‘Seasons’, un EP qui n’attendait plus qu’une véritable confirmation … Continued

Intervista Fall of Minerva – Portraits su Already Heard – Influences

pubblicato in: Interviste | 0

With their debut full-length ‘Portraits,’ Italian quintet Fall of Minerva have produced an alluring collection set of songs that prove to be monumental as they mould elements of post-metal, post-rock and post-hardcore together. Consistently aggressive and melodic, tracks such as … Continued

Recensione Fall of Minerva – Portraits su Idioteq

pubblicato in: Recensioni | 0

The sincere and tasteful mixture of majestic soundscapes and exploding bursts of energy presented through this new single from Italian band FALL OF MINERVA are a quality is the forerunner of full-scale adventure, the band’s debut release called “Portraits”, to be released on … Continued

Recensione (AllMyFriendzAre)DEAD – Wonders From The Grave su Punk4Free

pubblicato in: Recensioni | 0

Ammetterete che scrivere la recensione di una band che si chiama (AllMyFriendzAre)DEAD durante il Friends Day ha qualcosa di mistico e magico…soprattutto per una sociopatica come me. E questo e’, quindi, uno dei migliori auspici sotto il quale potevo iniziare … Continued

Recensione (AllMyFriendzAre)DEAD – Wonders From The Grave su Olla Rock Fanzine

pubblicato in: Recensioni | 0

(AllMyFriendzAre)Dead nos traen su quinto disco, “Wonders From The Grave”, repleto de rock’n’roll con claras influencias de punk, rockabilly y uno rollo surfero muy pegadizo y divertido. Empezaremos a bailar desde “Alice in Wonderbra”, y lo haremos durante los once … Continued

Recensione (AllMyFriendzAre)DEAD – Wonders from the Grave su Interstella Magazine

pubblicato in: Recensioni | 0

Cercate un album depressivo? Brani ammorbanti? Chiunque parta con queste intenzioni sappia che l’ultima fatica dei calabresi (AllMyFriendzAre)DEAD non fa per lui. La tracklist è un motore che macina sassi a pieni giri, spingendo dall’inizio alla fine, senza mai una … Continued

Recensione (AllMyFriendzAre)DEAD – Wonders from the Grave su Artists And Bands

pubblicato in: Recensioni | 0

Questa recensione che mi accingo a scrivere rappresenta uno dei motivi che mi rendono contento di aver ripreso l’attività di recensore smessa anni fa, perché senza una rivista, cartacea o digitale, disposta a fornirmi i cd della scena indie, molto probabilmente … Continued

Recensione (AllMyFriendzAre)DEAD – Wonders from the Grave su Rockit

pubblicato in: Recensioni | 0

Gli (AllMyFriendzAre)Dead vengono dalle terre arse dal sole della Calabria, ma il loro rock’n’roll, unto e barbuto, è diretta discendenza dei ghiacciai del nord del mondo: quelli del Canada di Danko Jones e soprattutto della Scandinavia di Hives, Hellacopters e, soprattutto, … Continued

Recensione (AllMyFriendzAre)DEAD – Wonders from the Grave su Distorsioni

pubblicato in: Recensioni | 0

Chitarre taglienti e riverberate (ben tre nell’organico del sestetto calabrese), atmosfere surf, rock’n’roll e velocità punkabilly compongono principalmente la cifra stilistica di quest’album che si muove tra le coordinate geografiche di una California d’antan e di un tex mex appena … Continued

Intervista (AllMyFriendzAre)Dead – Wonders From The Grave su Andergraund

pubblicato in: Interviste | 0

  Ciao ragazzi, benvenuti su andergraund! “Wonders from the Grave” è il vostro terzo album, che esce in questi giorni. Si tratta di un disco piuttosto diverso dai precedenti “Hellcome” e “Black Blood Boom”. Come suonano questi pezzi nuovi? Cosa … Continued

Recensione (AllMyFriendsAre)Dead – Wonders from the Grave su Music Map

pubblicato in: Recensioni | 0

Gli (AllMyFriendzAre)Dead sono una band reggina attiva da quasi dieci anni, giunta al terzo disco intitolato “Wonders From My Grave” rilasciato in questo 2015. Il sound proposto è figlio dell’inusuale abbraccio fra punk e rockabilly classico, ed è caratterizzato da … Continued

Recensione (AllMyFriendzAre)DEAD – Wonders from the Grave su IndiePerCui

pubblicato in: Recensioni | 0

Innestare ritmi frenetici e corrosivi di un post grunge assoluto che strizza l’occhio all’hard rock fulminante del passato, in un’estasi mistica trasportante e fuori da ogni previsione che cancella il ricordo per rendere la realtà più vera che mai, più … Continued

Recensione (AllMyFriendsAre)Dead – Wonders from the Grave su Rockambula

pubblicato in: Recensioni | 0

Nati a Reggio Calabria nel 2006, gli (AllMyFriendzAre) Dead arrivano a grandi passi al terzo full lenght continuando a coniugare Rockabilly anni 50, Glam Rock e un’attitudine Punk che ha pochi eguali in Italia. “Alice In Wonderbra”, la canzone che … Continued

Recensione (AllMyFriendzAre)DEAD – Wonders from the Grave su Forthekidsxxx

pubblicato in: Recensioni | 0

Dalla Calabria giungono al terzo disco sulla lunga distanza questi (AllMyFriendzAre)DEAD. Pur non essendo un estimatore del genere, i nostri ci sanno decisamente fare. Un manipolo di pezzi suonati con la precisione del rock and roll e l’irruenza del punk … Continued