Recensione D O M A su Long Live Rock’n’roll

postato in: Recensioni 0

Poco più di un anno e mezzo fa ho avuto il piacere di recensire il secondo album dei Selva, “eléo”. Un’uscita che, rispetto all’esordio, aveva pesantemente integrato sonorità post black metal e in generale aveva rappresentato una svolta per la band di Lodi. Sotto molti punti di vista mi aveva convinto ma presentava a mio avviso alcune criticità, prima su tutte una produzione troppo lo-fi (anche tenuto conto del filone di riferimento). Ero quindi piuttosto curioso di ascoltare questo nuovo lavoro, per capire se e come la band si fosse evoluta.

[continua…]

Leggi l’intero articolo qui