Recensione GroG – Men of Low Moral Fiber su Art Over Covers

postato in: Recensioni 0

Gli “uomini di bassa fibra morale” che danno il titolo al disco del duo “Grog”. Ma chi sono questi uomini, esattamente? Osserviamo i loro profili rappresentati al centro dell’immagine di copertina del disco, un’opera a tempera e carboncino su legno realizzata dall’artista Roberto Giriolo, intitolata “APOLOGIE III”. Constatiamo che essi sono appena accennati nei tratti, ma la scelta dei colori non è casuale. Il colore argilloso, “anonimo”, dei corpi e dei vestiti contrasta infatti rumorosamente con il rosso sanguigno dei visi. Questo secondo colore rimanda immediatamente alle gravi conseguenze che le azioni di queste persone avranno su altre persone, e la sensazione di minaccia che ne traspare è accentuata dalle sfumature di nero e grigio che  circondano i loro profili. Al di sopra e al di sotto di questi uomini vediamo due squali che si muovono sul medesimo sfondo torbido, e possiamo quindi azzardare una domanda: “Chi sono davvero, in questo caso, i predatori? Gli uomini o gli animali?”. La risposta è semplice, e anche “antica”.

[…]

L’articolo di Paolo Crugnola continua… Leggilo qui!